Tribunale di Milano – 3 Ottobre 2012: prima udienza del processo a Manuel Ros che riesce a rinviare l’udienza.

Mercoledì 3 Ottobre 2012 Sezione Penale del Tribunale di Milano, udienza preliminare nei confronti di Manuel Ros. L’imputato, Manuel Ros, assente perché detenuto in Francia nel carcere di Grasse per altre condanne, riesce a rinviare l’udienza per colpa della sua “assenza” ed esternando la precisa volontà di presiedere alle udienze. La discussione verte sull’opportunità o meno di una traduzione (trasporto) dell’imputato a Milano o di celebrare l’udienza in videoconferenza.

Un fatto da rilevare è che l’imputato, Manuel Ros, difeso da un avvocato di ufficio, ha richiesto il gratuito patrocinio. Strano, non trovate? Considerato il fatto che il ROS Manuel continua a sostenere di essere un imprenditore dotato di solvibilità e con un cospicuo patrimonio immobiliare, testuali parole del Manuel ROS che nel suo esposto giudiziario del 4 Aprile 2011 sostiene di possedere immobili di proprietà per un valore di 60 milioni di euro, beni mobili per 32 milioni di euro e un patrimonio totale del valore di 172 milioni di Euro (vedi copia in allegato).

Ricordo che il gratuito patrocinio è un beneficio dell’assistenza giudiziaria che può essere richiesto dai cittadini meno abbienti e che riversa le spese legali a carico dello Stato, cioè di tutti noi. Può essere ammesso al patrocinio a spese dello Stato chi è titolare di un reddito imponibile ai fini dell’imposta generale sul reddito, risultante dall’ultima dichiarazione, non superiore a euro 10.628,16.

IN BUONA SOSTANZA LE SPESE LEGALI DI MANUEL ROS LE DOBBIAMO PAGARE TUTTI NOI CONTRIBUENTI!!!!!

La tattica di richiedere il gratuito patrocinio era stata posta in essere dal ROS Manuel anche nel processo del 10 Ottobre 2008 – Tribunale di Milano dove non solo l’avvocato difensore le faceva presente che richiedendo il gratuito patrocinio evidenziava il suo stato di insolvenza essendo lo stesso ROS imputato proprio per insolvenza fraudolenta. In questo processo il Manuel ROS è stato condannato a 12 mesi di reclusione.

Vedi il post del 16/06/2009: Manuel Ros processato per: insolvenza fraudolenta (con aggravanti il concorso di persone e le aggravanti comuni), falsità in scrittura privata, minaccia grave (con circostanze aggravanti) – 10 Ottobre 2008 – Tribunale di Milano.

esposto giudiziario di manuel ros del 4 aprile 2011 - pagina 21 - patrimonio di manuel ros

esposto giudiziario di manuel ros del 4 aprile 2011 – pagina 21 – patrimonio di manuel ros

Annunci

2 commenti su “Tribunale di Milano – 3 Ottobre 2012: prima udienza del processo a Manuel Ros che riesce a rinviare l’udienza.

  1. Manuel Ros usa il gratuito patrocinio perchè nella realtà non ha un becco di un quattrino!!! Manuel Ros e i suoi complici non cacciano un soldo anche se dovessero averlo! Sono fatti così ti ordinano quello che vogliono e poi non ti pagano e la cosa incredibile è che vogliono avere ragione! Avreste dovuto vedere sia Manuel Ros che suo padre Sergio Ros, ti affrontano con prepotenza e arroganza, ti attaccano quasi se fossi tu a dovergli dei soldi!!! Ma quando gli servi e pensano che ancora ti possono sfruttare, sono gentilissimi e coinvolgenti, ti coccolano quasi, questi falsi bugiardi e truffatori, nati per truffare e imbrogliare tutti quelli che incontrano!!!
    Giacomo

    Mi piace

  2. i disonesti di professione come manuel ros basano la loro vita fatta di espedienti per vivere alle spalle degli altri sul fatto che la giustizia italiana è lentissima. non solo sono certi dell’archiviazione e della prescrizione dei reati, ma anche e sopratutto del lassismo dei politici che cercano di porre rimedio con l’INDULTO. l’indulto è un provvedimento che non solo non risolve il problema, ma lo aggrava. proviamo ad immaginare delinquenti che escono ancora più arrabbiati contro la società e ancora più capaci di delinquere.
    luigi ap – un onesto cittadino stufo di questa situazione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...