Anche queste sono divise?

Anche queste: medici, infermieri/e, Vigili del Fuoco e soccorritori sono delle divise?

anche queste sono divise

Certo che lo sono, che domande!!

Certo che per tutti noi è chiaro, ma non per i mafiosi e i delinquenti.

Nelle loro convinzioni chi indossa una divisa rappresenta ciò che, non solo non viene riconosciuto come autorità, lo Stato, ma anzi, a questo nostro Stato ne hanno creato un loro Stato, parallelo, contiguo e parassita, la struttura della Mafia appunto.

Nei comportamenti e nelle procedure di affiliazione della Mafia, come l’ndrangheta, vi è fatto assoluto divieto a tutti gli appartenenti, contigui e parenti di avere rapporti con chiunque indossi una divisa, rappresentazione appunto di un potere dello Stato di diritto retto dalla Costituzione.

Questo per creare un vincolo di appartenenza ineludibile a una società, l’Onorata Società, che deve avere un valore superiore a qualsiasi altro vincolo, come la parentela o l’amore. Questo è uno Stato parallelo, contiguo e parassita dello Stato democratico e di diritto. Si crea così un vincolo ancora più stretto, esteso alla posizione sociale, alla situazione economica, ad una dipendenza psicologica verso questa società, l’Onorata Società di ‘ndrangheta.

Allora perché questi stessi mafiosi di ogni ordine,  grado e spessore criminale, spacciatori, delinquenti, ecc. si rivolgono al Servizio Sanitario Nazionale o al Corpo dei Vigili del Fuoco??

Sono anche loro parte dello Stato, ne sono parte importante e fondamentale.

Dello stesso Stato che i mafiosi combattono, di cui ne violano le regole, che ne uccidono i funzionari e i cittadini, in cui inseriscono quantità inimmaginabili di sostanze di morte come la cocaina e l’eroina, in cui intombano in ogni dove rifiuti di tutte le pericolosità conosciute, in cui gestiscono più di 250.000 slot-machine (macchine che producono povertà e solitudine).

Perché vi rivolgete allo Stato o parte di esso??

Fate come ha posto in essere, da tempo, la mafia cinese. Create un sistema sanitario e di assistenza tutto vostro. Nascosto, occulto, sotterraneo nei luoghi e nel percepito collettivo.

Create questo apparato parallelo così come avete ne creato in altri settori: trasporto e logistica, controllo sociale, presenza militare, attività economiche e commerciali, infrastrutture informatiche e di comunicazione, flussi finanziari, ecc.

Non chiamate il 112, la centrale di emergenza e urgenza. Le vostre necessità di questo tipo gestitevele per conto vostro. Fate “Cosa Nostra” anche dell’emergenza e urgenza e lasciate che questo fondamentale servizio sia disponibile per i cittadini onesti e perbene.

Vi faccio cortesemente notare, signori mafiosi e delinquenti, che la Centrale Operativa, il Numero Unico Europeo d’emergenza, il NUE 112, oltre ai servizi di emergenza e urgenza sanitaria e le attività del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, coordina anche gli interventi sul territorio della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato, delle Capitanerie di Porto.

Siamo tutti noi cittadini e cittadine “Forze migliori dello Stato” e dovremmo essere messi in condizione di contrastare la vostra azione di annichilimento di ogni nostra speranza di vivere una vita serena, laboriosa e in santa pace.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...