Concretizzare i propri progetti è realizzare se stessi?

Dal blog di Manuel Ros: http://manuelros.it/biografia

Non è importante dove si ci si è fermati, ma dove si vuole arrivare.

Concretizzare i propri progetti è realizzare se stessi.

Ecco, voglio rivolgere a Manuel Ros queste sue sagge massime di vita come delle domande:

Manuel dovunque tu sia, adesso dove vuoi arrivare?

Manuel Ros concretizzare i tuoi progetti è stato realizzare te stesso?

Ti faccio degli esempi sui progetti che hai concretizzato tempo addietro e che evidentemente ora realizzano te stesso:

nel 2008 hai denunciato lo smarrimento di un intero blocchetto degli assegni. Dopo questo hai continuato a compilare e consegnare come valore molti di questi assegni. Il risultato è stato che tutte quelle persone e aziende che hanno ricevuto e poi regolarmente versato questi assegni su un conto corrente bancario si sono ritrovati a rispondere dell’ipotesi di reato di ricettazione.

assegno di Manuel Ros alla Enjoy Yacht (A)

Uno degli assegni emessi da manuel ros nel 2008 e di cui il ros manuel stesso aveva denunciato lo smarrimento dell’intero blocchetto.

Anche quando il 31 Maggio 2007 la Polizia di Stato italiana ti ha sequestrato un’automobile e documenti vari fra cui assegni, valori e fotocopie della Carta d’Identità e certificato di attribuzione del codice fiscale italiano riguardanti: Manuel Ros nato e residente a Torino.

Anche in questo caso hai realizzato te stesso concretizzando i tuoi progetti, ma nel primo caso addossando le tue colpe ad altri, inconsapevoli di avere a che fare con uno come te  – ci siamo ritrovati tutti a rispondere del reato di ricettazione –  e nel secondo caso hai realizzato te stesso concretizzando i tuoi progetti, ma con un’identità che non era tua.

 

 

verbali sequestro a Manuel Ros (A) (2)

verbali sequestro a Manuel Ros (B)

verbali sequestro a Manuel Ros (C) (2)

 

 

verbali sequestro a Manuel Ros (D) (2)

Perciò non è affatto come sostieni: nel 2008 viene coinvolto in una serie di vicende giudiziarie in Italia. Per il semplice fatto che le vicende giudiziarie sei tu ad averle fatte passare a tutti quelli, me compreso, che hanno avuto a che fare con te e i tuoi famigliari/complici.

Continui imperterrito a riferirti a te stesso alla terza persona singolare, fra poco presumo che incomincerai a farlo sempre alla terza persona, ma al plurale. Come se tu ti ritenessi un padreterno e, secondo me, già adesso è così.

Altro fatto importante: non è vero che sei laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Torino o altra Università italiana.

Al telefono ti avevo detto e adesso lo ribadisco: vergognati, truffatore da quattro soldi, VERGOGNATI!!

By Manuel Ros blog: http://manuelros.it/biography

It is not important where you stopped, but where we want to go.

Realising their projects is self-fulfillment.

Here, I want to address to these Manuel Ros its maximum life wise as orders:

Manuel wherever you are, where you’re going now?

Manuel Ros realize your projects was to set yourself?

I’ll give examples of projects that have materialized some time ago and now obviously realize yourself:

in 2008 you have reported lost an entire checkbook. After that you have continued to complete and deliver as many of these checks value. The result was that all those people and companies who have received and then regularly paid these checks on a bank account were left to answer the hypothesis of stolen goods.

Even when 31 May 2007 the Italian State Police has seized you a car and various documents including checks, values and photocopy of ID card and certificate of assignment of the Italian tax code concerning: Manuel Ros born and resident in Turin.

Again you have made yourself materializing your project, but in the first case by laying your sins to others, unaware of having to deal with someone like you, and in the second case you have made yourself materializing your project, but with a ‘identity that was not yours.

Therefore it is not at all as you say: in 2008 he was involved in a series of legal proceedings in Italy. For the simple fact that the legal proceedings are you to having them go to all those, including myself, who have had to do with you and your family / accomplices.
Continue undaunted to refer to yourself in the third person singular, soon I assume that you will begin to do so always in the third person, in the plural. As if you were an God and, in my opinion, It is already so.
Another important fact: It is not true that you graduate in Law from the University of Turin and other Italian universities.
I told you on the phone and now I repeat:

SHAME, two-bit fraudster;

SHAME, scammer from peanuts !!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...