Follow the Money – Il riciclaggio del denaro – Effetti del money laundering

EFFETTI DEL RICICLAGGIO

Il riciclaggio e l’autoriciclaggio è vietato dagli ordinamenti giuridici, sono reati penali, e di conseguenza chi commette tali reati è un criminale. Inoltre vi sono sia le azioni illegali e criminose a monte nell’accumulo di denaro sia il tentativo di occultare tali provenienze.

Il riciclaggio stesso genera anche pesanti distorsioni nel ciclo economico di un intero Paese, alterando i meccanismi di accumulo della ricchezza e di approvvigionamento delle fonti di finanziamento.

In particolare, il riciclaggio genera fenomeni imprenditoriali che, a causa della facilità di reperimento dei capitali, risultano essere più competitivi  della concorrenza che ai valori e capitali accede in modo etico. Per questo motivo uno dei settori tipici è il commercio al dettaglio e all’ingrosso, questo settore è idoneo allo scopo perché basa la propria operatività sul denaro contante. Chi opera nel money laundering riesce a rilevare o a mantenere sul mercato attività che possono avere utili limitati o addirittura assenti, considerato che il vero obiettivo è restare attivi anche accumulando passivi.

Il riciclatore in questo modo riesce a praticare condizioni più vantaggiose sia nelle contrattazioni di vendita e anche negli acquisti. Oppure riesce a rimanere sul mercato nonostante situazioni di crisi economica e/o sovraffollamento nel settore di riferimento, o ancora, a garantire trattamenti lavorativi o di collaborazione più appetibili e vantaggiosi.

In tal modo la criminalità dedita al money laundering:

– crea disequilibrio nei  meccanismi di concorrenza commerciale  tenendo bassi i prezzi sul mercato e quindi operando nella frode e nella concorrenza sleale;

– provocano disoccupazione nella concorrenza;

– limitano il numero dei concorrenti;

– abbassano il livello qualitativo dei prodotti venduti e dei servizi erogati;

– riescono a garantirsi consenso sociale e controllo economico sul territorio che  utilizzano per altre attività illecite.

Inoltre queste attività, poiché illegali, sono instabili e precarie, a tutto svantaggio di coloro che vi prestano la loro attività lavorativa come dipendenti, collaboratori, fornitori, clienti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...