Manuel Ros: la rivelazione di un talento; il Madoff italiano, un Sindona 2.0, lo schema Ponzi 3.0.

Manuel Ros: la rivelazione di un talento; il Madoff Affaire italiano, il sistema Sindona 2.0, lo schema Ponzi 3.0.

Nel post “la rivelazione di un talento” presente su sito manuelrospress.wordpress.com

https://manuelrospress.com/2016/07/29/manuel-ros-la-rivelazione-di-un-talento/

Possiamo leggere, testuale:

“il blog e le ingiuste diffamazioni riportate sul mio conto, sono in realta’ la sorgente del sistema finanziario che ho inventato e che mi ha portato al successo di oggi, ho dovuto creare un sistema d’investimenti garantito perche’ quando ho cominciato ad incontrare le persone e le banche per proporgli i miei investimenti, molti anche se attratti e convinti delle mie offerte, hanno poi deciso di non procedere perche’ digitando il mio nome sui motori di ricerca hanno visto il blog diffamatorio, decidendo cosi di accantonare la collaborazione per paura di essere fregati. Ecco, che non avendo scelta, ho dovuto trovare una soluzione per provare la mia serieta’ e la mia lealta’, ho cosi’ inventato il sistema di garanzie dove assicuro sia il capitale che il profitto fin dall’inizio della sottoscrizione dell’investimento tramite una irrevocabile ed incondizionata reale fideiussione o garanzia bancaria, rilasciata da primaria banca in favore del mio investitore. Pur di non darla vinta a nessuno, ho di fatto dovuto trovare una soluzione perche’ la fiducia che non ricevevo dalle persone per causa del blog, fosse spostata su una banca, ecco che sentendosi sicuri hanno iniziato tutti ad accettare le mie offerte ed ho avuto la posibilita’ di dimostrare la mia serieta’, onesta’ e trasparenza guadagnandomi cosi la fiducia ormai di migliaia d’investitori e numerose banche al mondo ma sopratutto ho potuto dimostrare che Manuel Ros non e’ affatto quello che blog ma quello del lavoro serio con umili capacita’ che possono far guadagnare del denaro a tutti in totale sicurezza, anche a coloro che prima non si fidavano ma che ora mi danno del denaro senza nessun retro pensiero.”

In questo post Manuel Ros confessa spontaneamente (art. 229 C.P.C.) la reiterazione dei reati commessi da lui stesso ed elencati nell’esposto giudiziario del 04apr2011 (truffa, falso, appropriazione indebita, insolvenza fraudolenta, calunnie, diffamazione, ecc.). Inoltre evidenzia la propria condotta recidiva (art. 99 c.p. comma 2, recidiva aggravata) e la propria professionalità nel reato (art. 105 c.p.).

Tutta questa operatività e professionalità Manuel Ros la basa su un perfetto mix composto da:

– Schema Ponzi – https://it.wikipedia.org/wiki/Schema_Ponzi 

– Sistema Sindona – https://it.wikipedia.org/wiki/Michele_Sindona 

– Madoff Investment scandal –

https://en.wikipedia.org/wiki/Madoff_investment_scandal

Il tutto sapientemente mescolato, non agitato,

sempre dal Ros Manuel stesso, con le identità

di persone inesistenti oppure,

come nel caso del sottoscritto,

inconsapevoli.

la rivelazione di un talento 2

 

Consulenza antifrode parte 10: analisi della reazione di Manuel Ros arrestato a Dubai e raggiunto da mandato di cattura internazionale.

Manuel Ros, operante a Dubai con la REMAR da settembre 2013, è stato arrestato il 17 marzo 2017 per avere commesso reati finanziari negli Emirati, in carcere le è stato notificato il mandato di cattura internazionale emesso dalle Autorità italiane.

Come ormai sua consuetudine, in questi casi il Ros Manuel agisce in prima fase nel rimborsare i soli creditori che hanno intrapreso azioni legali nei suoi confronti e poi pagando la cauzione. Tornato libero il 25 aprile reagisce con una serie di post sul profilo della Finsor Holding su Facebook.

Queste reazioni del Ros Manuel su uno dei pochi siti rimasti attivi e a sua disposizione evidenziano senza ogni ragionevole dubbio le continue menzogne e i castelli di aziende fittizie con cui lo stesso opera da 3 anni e mezzo negli Emirati Arabi.

Le parole e i fatti esposti evidenziano e provano altresì le costanti e continue operazioni illegali di frode, truffa, insolvenza fraudolenta, appropriazioni indebita, falso documentale, falso ideologico, di autoriciclaggio e riciclaggio di denaro che lo stesso Manuel Ros continua incessantemente a porre in essere ormai da ben oltre 10 anni in ogni parte del mondo dove opera e agisce.

The harder they fall card castle COLLAPSED!!

As widely anticipated, since 2009 ( https://fontanastefano.wordpress.com/2016/07/18/the-harder-they-fall/ ) , Manuel Ros, The Harder They Fall, has fallen miserably.

Pathetically active in Dubai since October 2013, what was called the “King of Fraud” in Europe has been able to commit the same crimes and the same modus operandi adopted for years in Europe trying to interpret “the sheikh of fraud” .

We are all in tremendous expectation of the rulings that will be issued by the Authorities of the Emirates against Manuel Ros, which we now have to call “the king of the boaster” !!

Another post on the topic:

https://fontanastefano.wordpress.com/2016/07/13/il-castello-di-carte-del-colosso-dargilla/

when your own work

 

 

Il castello di carte del colosso di argilla è crollato!!

Come ampiamente anticipato, dal 2009 ( https://fontanastefano.wordpress.com/2009/06/27/il-colosso-di-argilla/ ), il colosso di argilla, Manuel Ros, è crollato miseramente.

Pateticamente attivo a Dubai da Ottobre del 2013 quello che in Europa veniva definito “il re delle truffe” è riuscito a commettere gli stessi reati e con lo stesso modus operandi adottato per anni in Europa cercando in questo modo di interpretare “lo sceicco delle truffe”.

Siamo tutti in trepidante attesa delle sentenze che verranno emesse dalle Autorità degli Emirati nei confronti di quello che ormai dobbiamo definire “il re dei fanfaroni”!!

Un altro post sull’argomento: https://fontanastefano.wordpress.com/2016/07/13/il-castello-di-carte-del-colosso-dargilla/

when your own work

THE BILLIONAIRE IS HERE!

The Billionaire is here!?!

Manuel Ros in prison!! In the jail!!!

Latest fraud by Manuel Ros:

elenco articoli al 24 marzo 2017

portfolio 1

portfolio 2

portfolio 3

portfolio 4

portfolio 5

 

The Circle of Serial Crime.

The Circle of Serial Crime:

In the serial crime, performed by other anyone outside the victim’s life, the application of the fraud triangle is limited and ineffective. This is because in the geometric figure the lack of one of the cusps does come less the same figure.

In the modus operandi of serial crime, instead, the circular representation is more suitable.

In the actions carried out by the serial criminal the pressure it is always constantly present and button; the rationalization continuous flow, the result of self-centered and narcissistic personality of the subject and its distorted psychopathic and antisocial fantasies.

At that point, the closing of the circle is given by the continuous and constant search for opportunities. Opportunities that are grown and refined in attendance at social or business circles groups to suit oneself. Always new acquaintances and always brought to a higher level, the economic level, the social scale, the beauty of people, environments, objects and values possessed and simply ostentatious.

This continuous cycle of ideas and projects based on the pressure to take action and put in a position of abject motivations the subject to act in a way comparable to a “Terminator”. A non-human being does always looking for a target or assets. A continuous and constant pursuit the people deep to understand how you can use them as a resource, a continuous scanning of the economic potential arising from the economic and emotional involvement of the victim.

Il Circolo del Crimine Seriale.

Il Circolo del Crimine Seriale.

Nel crimine seriale, eseguito da persone estranee alle vittime, l’applicazione del triangolo della frode risulta limitato e non efficace. Questo perché nella figura geometrica la mancanza di una delle cuspidi fa venire meno la figura stessa.

Nel modus operandi del crimine seriale, invece, la rappresentazione circolare risulta più adatta.

Nelle azioni poste in essere dal criminale seriale la pressione è sempre costantemente presente e pulsante; le motivazioni sgorgano continue, frutto della personalità egocentrica e narcisista del soggetto e dalle sue distorte fantasie psicopatiche e asociali.

A quel punto la chiusura del circolo è data dalla continua e costante ricerca delle opportunità. Opportunità che vengono coltivate e ricercate nella frequentazione di gruppi sociali o ambienti economici adatti a soddisfare la pulsione. Frequentazioni sempre nuove e sempre portate ad un livello superiore, nel livello economico, nella scala sociale, nella bellezza delle persone, degli ambienti, oggetti e valori posseduti e semplicemente ostentati.

Questo continuo circolo vizioso di idee e progetti basati sulla pulsante pressione ad agire e su motivazioni abiette mette in condizione il soggetto ad adottare un comportamento paragonabile ad un “Terminator”. Un essere non umano sempre alla ricerca di un obiettivo. Un continuo scandagliare le persone nel profondo per capire come poterle utilizzare come risorsa, una continua scannerizzazione delle potenzialità economiche derivanti dal coinvolgimento economico ed emotivo della vittima.

Manuel ROS è stato arrestato a Dubai!!!

Manuel Ros è stato arrestato a Dubai (AEU).

Manuel Ros deve scontare 10 anni, 1 mese e 16 giorni per bancarotta fraudolenta, insolvenza fraudolenta, utilizzo indebito di titoli di credito, truffa e ricettazione. Reati contestati dal 2007 al 2011 e consumati, oltre che in Italia, anche in Francia, Principato di Monaco, Lussemburgo e Liechtenstein. Nel 2010 (24 Marzo e 7 Aprile)  era stato protagonista di due puntate del programma «Le Iene» di Italia 1, con la Iena Paolo Calabresi. 

I carabinieri della IV sezione del Comando Provinciale di Milano (la Catturandi) hanno localizzato Manuel Ros a Dubai. Nell’Emirato il Ros Manuel ha commesso, nei tre anni e mezzo di permanenza, altri reati per cui in questo momento è detenuto presso le carceri del paese arabo. Da settembre del 2013 il Ros Manuel aveva Dubai come base operativa del suo impero costruito su una lunga serie di reati finanziari e realizzato su svariate società fittizie. E lì, nel suo ufficio all’International Finance Center Park Tower B, sono andati ad arrestarlo venerdì scorso le autorità locali, su mandato internazionale emesso dal tribunale di Milano.

I militari guidati da Marco Prosperi sono arrivati a Manuel Ros seguendo la scia di raggiri in mezza Europa, la sua attività mediatica sui social e, in generale, attraverso i suoi siti. In particolare, a rivelare la sua posizione, sono stati due post pubblicati di recente in cui millantava di essere il vincitore – in quanto presidente e Ceo della società Remar Holding – di un appalto da 770 milioni di euro relativo alla costruzione di uno stadio in Qatar per i mondiali del 2022 e di proporre come investimento finanziario 450 milioni di Dollari americani in una operazione immobiliare/residenziale/turistica nelle Maldive.

costruire lo stadio

investimenti alle Maldive (A)

Il Triangolo della Frode

Il Triangolo della Frode.
La maggior parte delle persone che commettono una frode sono persone che hanno una credibilità e godono della fiducia altrui, sovente trasgrediscono la Legge per la prima volta e senza avere una storia criminale pregressa.

Secondo il  famoso criminologo Donald Cressey, sono tre i fattori che devono essere presenti allo stesso tempo, in modo che una persona comune arrivi a commettere frodi. Sono Pressione, Razionalizzazione e Opportunità.

Insieme, questi fattori sono noti come il Triangolo della Frode, che è un quadro di riferimento per individuare attività fraudolente.
• La Pressione è ciò che motiva la frode, in primo luogo. L’individuo può avere problemi finanziari, dipendenze come il gioco d’azzardo, droghe, shopping o la pressione di frequentare ambienti sociali ben al di sopra delle proprie capacità economiche o per mostrare buone prestazioni e risultati.
Razionalizzazione è quando un individuo pensa che l’atto fraudolento sia giustificato perché sottopagato, o è per la loro famiglia, o hanno bisogno subito di denaro o valori o beni, ma continuerà a pagare di nuovo prima che qualcuno si accorge. L’individuo giustifica il crimine in un modo che rende un atto accettabile o giustificabile.
• Si crea l’Opportunità quando ci sono carenze nei controlli. Gli individui pensano che non saranno catturati perché nessuno sta rivedendo il loro lavoro. Oppure il soggetto aspetta il momento propizio per agire indisturbato o con la prospettiva di addebitare le responsabilità delle proprie azioni criminali ad altri, spesso alla vittima stessa.

Prevenzione delle frodi e deterrenza:
Lotta contro la frode prima che si verifichi è di vitale importanza per le operazioni di business di successo. Tutti i dipendenti condividono la responsabilità di prevenire, dissuadere, rilevare e segnalare le attività discutibili e le transazioni potenzialmente fraudolente. Frode deterrenza coinvolge fattori che possono causare l’eliminazione delle frodi. Dei tre elementi del triangolo frode, opportunità è quella che abbiamo il più controllo sopra. I nostri sforzi di deterrenza frode dovrebbero concentrarsi sulla riduzione della possibilità di commettere frodi.
Forti controlli interni sono il fondamento della prevenzione delle frodi e deterrenza. Un ambiente di controllo forte può scoraggiare le frodi, eliminando la percezione della possibilità di frode. Elementi di un ambiente di controllo forte includono:
• Una cultura di onestà e integrità;
• Un ambiente di lavoro positivo;
• Formazione dei dipendenti sui valori morali e codice etico;
• Supervisione delle attività per la gestione;
Anche in l’ambiente di controllo più forte, i controlli interni in grado di fornire solo una ragionevole sicurezza, non assoluta certezza, che saranno raggiunti i nostri obiettivi. Perché il controllo interno è un processo effettuato da persone, possono verificarsi guasti nella struttura di controllo.

La gestione e la consapevolezza dei rischi per l’ambiente di controllo e la mitigazione di tali rischi è importante per il successo globale del sistema di controllo interno e per il successo dei nostri obiettivi – in ultima analisi, la missione di insegnamento, ricerca e servizio pubblico.

I maggiori rischi per l’ambiente di controllo comprendono:
• Gestione forzata dei controlli: Un sistema di controllo ben progettato, se è totalmente gestito dalla discrezione della direzione può essere equivalente ad alcun controllo in termini di rischio;
• Accesso ai beni: Il modo migliore per tutelare i beni è quello di controllare l’accesso ad essi;
• Sostanza sulla forma: controlli possono sembrare ben progettati, ma possono comunque mancare di sostanza;
• Conflitti di interesse: quando la lealtà di un dipendente è divisa con interessi personali, c’è il rischio concreto che il lavoratore può scegliere una linea di azione dannosa per l’organizzazione;
• La mancata anticipazione dei rischi: la gestione potrebbe non riuscire ad anticipare alcun rischio, e quindi non si riesce a progettare e implementare controlli adeguati;
• Collusione: due o più dipendenti possono convenire ad agire aggirarndo i controlli e le procedure interni;
• La mancanza di politiche e di formazione: i dipendenti hanno bisogno di una guida formale sul codice di condotta, i conflitti di interesse, e comportamento etico adeguato.

Segnalazione delle frodi:
se si sospetta o si hanno le prove di una frode o di una truffa è un obbligo di Legge e un dovere di ogni cittadino segnalare, esporre o denunciare tali attività illegali. 

Consulenza antifrode parte 9: il sistema inventato da Manuel Ros – analisi di: maldives-is-the-new-investment-area-chosen-by-finvest-holding/ pubblicato su: manuelrospress com 2016/08/15

Consulenza antifrode parte 9: il sistema inventato da Manuel Ros – analisi di: maldives-is-the-new-investment-area-chosen-by-finvest-holding/ pubblicato su:  manuelrospress com 2016/08/15

Really, Manuel Ros will invest 450 million US Dollars in the Maldives?
After the article appeared on manuelrospress where Manuel Ros claims to have plans to invest 450 million US Dollars in the construction of hotel infrastructure and the Maldives:

Questo slideshow richiede JavaScript.

As evidence indicates an article:

investimenti alle Maldive (4)
This article is another paid advertisement, as to refer to another additional item – SOURCE: FINANCIAL POST
There is no the option to verifying because this resource is not available online for the simple fact that is all another try of an actor, a Manuel Ros sham staged !!
It IS ALL ANOTHER PIECE OF HOUSE OF CARDS IN BEING BY MANUEL ROS – Manuel Ros system – to accredit HIMSELF AS A CAPABLE AND INTERNATIONAL FINANCIAL AFFIDABLE OPERATOR !!

THIS IS A FURTHER PROOF THAT THE MEDIA CAMPAIGN OF MANUEL ROS  (the system invented by Manuel Ros)  ARE  OTHER FAKE NEWS THAT MANUEL ROS  INVENTED HIMSELF, AND PUBLIC IN AN ATTEMPT TO BUILD ON HIMSELF AN IMAGE OF BIG INTERNATIONAL FINANCIAL OPERATOR.

1) THIS NEWS SERIES ARE INVENTED BY MANUEL ROS;
2) THIS NEWS SERIES ARE FAKE;
3) THIS SERIES NEWS ARE MADE FOR THE SOLE PURPOSE OF PERSUADING OF INVESTORS IN TRUST OF MANUEL ROS AND SO DO SO AND THAT WAY THE SAME MANUEL ROS SUCCEED TO RAISE CAPITAL TO MANAGE WITH ITS BUSINESS TO CREATE SUCH PURPOSE.

Knowledge of him, for disbelieve to Manuel Ros.

MANUEL ROS: BORN TO FRAUD