Manuel Ros: la rivelazione di un talento; il Madoff italiano, un Sindona 2.0, lo schema Ponzi 3.0.

Manuel Ros: la rivelazione di un talento; il Madoff Affaire italiano, il sistema Sindona 2.0, lo schema Ponzi 3.0.

Nel post “la rivelazione di un talento” presente su sito manuelrospress.wordpress.com

https://manuelrospress.com/2016/07/29/manuel-ros-la-rivelazione-di-un-talento/

Possiamo leggere, testuale:

“il blog e le ingiuste diffamazioni riportate sul mio conto, sono in realta’ la sorgente del sistema finanziario che ho inventato e che mi ha portato al successo di oggi, ho dovuto creare un sistema d’investimenti garantito perche’ quando ho cominciato ad incontrare le persone e le banche per proporgli i miei investimenti, molti anche se attratti e convinti delle mie offerte, hanno poi deciso di non procedere perche’ digitando il mio nome sui motori di ricerca hanno visto il blog diffamatorio, decidendo cosi di accantonare la collaborazione per paura di essere fregati. Ecco, che non avendo scelta, ho dovuto trovare una soluzione per provare la mia serieta’ e la mia lealta’, ho cosi’ inventato il sistema di garanzie dove assicuro sia il capitale che il profitto fin dall’inizio della sottoscrizione dell’investimento tramite una irrevocabile ed incondizionata reale fideiussione o garanzia bancaria, rilasciata da primaria banca in favore del mio investitore. Pur di non darla vinta a nessuno, ho di fatto dovuto trovare una soluzione perche’ la fiducia che non ricevevo dalle persone per causa del blog, fosse spostata su una banca, ecco che sentendosi sicuri hanno iniziato tutti ad accettare le mie offerte ed ho avuto la posibilita’ di dimostrare la mia serieta’, onesta’ e trasparenza guadagnandomi cosi la fiducia ormai di migliaia d’investitori e numerose banche al mondo ma sopratutto ho potuto dimostrare che Manuel Ros non e’ affatto quello che blog ma quello del lavoro serio con umili capacita’ che possono far guadagnare del denaro a tutti in totale sicurezza, anche a coloro che prima non si fidavano ma che ora mi danno del denaro senza nessun retro pensiero.”

In questo post Manuel Ros confessa spontaneamente (art. 229 C.P.C.) la reiterazione dei reati commessi da lui stesso ed elencati nell’esposto giudiziario del 04apr2011 (truffa, falso, appropriazione indebita, insolvenza fraudolenta, calunnie, diffamazione, ecc.). Inoltre evidenzia la propria condotta recidiva (art. 99 c.p. comma 2, recidiva aggravata) e la propria professionalità nel reato (art. 105 c.p.).

Tutta questa operatività e professionalità Manuel Ros la basa su un perfetto mix composto da:

– Schema Ponzi – https://it.wikipedia.org/wiki/Schema_Ponzi 

– Sistema Sindona – https://it.wikipedia.org/wiki/Michele_Sindona 

– Madoff Investment scandal –

https://en.wikipedia.org/wiki/Madoff_investment_scandal

Il tutto sapientemente mescolato, non agitato,

sempre dal Ros Manuel stesso, con le identità

di persone inesistenti oppure,

come nel caso del sottoscritto,

inconsapevoli.

la rivelazione di un talento 2

 

Annunci

The Circle of Serial Crime.

The Circle of Serial Crime:

In the serial crime, performed by other anyone outside the victim’s life, the application of the fraud triangle is limited and ineffective. This is because in the geometric figure the lack of one of the cusps does come less the same figure.

In the modus operandi of serial crime, instead, the circular representation is more suitable.

In the actions carried out by the serial criminal the pressure it is always constantly present and button; the rationalization continuous flow, the result of self-centered and narcissistic personality of the subject and its distorted psychopathic and antisocial fantasies.

At that point, the closing of the circle is given by the continuous and constant search for opportunities. Opportunities that are grown and refined in attendance at social or business circles groups to suit oneself. Always new acquaintances and always brought to a higher level, the economic level, the social scale, the beauty of people, environments, objects and values possessed and simply ostentatious.

This continuous cycle of ideas and projects based on the pressure to take action and put in a position of abject motivations the subject to act in a way comparable to a “Terminator”. A non-human being does always looking for a target or assets. A continuous and constant pursuit the people deep to understand how you can use them as a resource, a continuous scanning of the economic potential arising from the economic and emotional involvement of the victim.

Manuel ROS è stato arrestato a Dubai!!!

Manuel Ros è stato arrestato a Dubai (AEU).

Manuel Ros deve scontare 10 anni, 1 mese e 16 giorni per bancarotta fraudolenta, insolvenza fraudolenta, utilizzo indebito di titoli di credito, truffa e ricettazione. Reati contestati dal 2007 al 2011 e consumati, oltre che in Italia, anche in Francia, Principato di Monaco, Lussemburgo e Liechtenstein. Nel 2010 (24 Marzo e 7 Aprile)  era stato protagonista di due puntate del programma «Le Iene» di Italia 1, con la Iena Paolo Calabresi. 

I carabinieri della IV sezione del Comando Provinciale di Milano (la Catturandi) hanno localizzato Manuel Ros a Dubai. Nell’Emirato il Ros Manuel ha commesso, nei tre anni e mezzo di permanenza, altri reati per cui in questo momento è detenuto presso le carceri del paese arabo. Da settembre del 2013 il Ros Manuel aveva Dubai come base operativa del suo impero costruito su una lunga serie di reati finanziari e realizzato su svariate società fittizie. E lì, nel suo ufficio all’International Finance Center Park Tower B, sono andati ad arrestarlo venerdì scorso le autorità locali, su mandato internazionale emesso dal tribunale di Milano.

I militari guidati da Marco Prosperi sono arrivati a Manuel Ros seguendo la scia di raggiri in mezza Europa, la sua attività mediatica sui social e, in generale, attraverso i suoi siti. In particolare, a rivelare la sua posizione, sono stati due post pubblicati di recente in cui millantava di essere il vincitore – in quanto presidente e Ceo della società Remar Holding – di un appalto da 770 milioni di euro relativo alla costruzione di uno stadio in Qatar per i mondiali del 2022 e di proporre come investimento finanziario 450 milioni di Dollari americani in una operazione immobiliare/residenziale/turistica nelle Maldive.

costruire lo stadio

investimenti alle Maldive (A)

Il Castello di Carte del Colosso d’Argilla.

Questo post vuole essere il proseguimento del mio post del 24 Giugno 2009: https://fontanastefano.wordpress.com/tag/colosso-di-argilla/

Titolo di questo post: Il Castello di Carte del Colosso di Argilla.

Ed eccolo il Il Castello di Carte del Colosso di Argilla, tutte le pseudo aziende e relativi siti posti in essere in questi ultimi 3 anni da Manuel Ros a Dubai (EAU):

Meet Manuel Ros da manuel-ros.com 2

Da “Meet Manuel” da manuel-ros.com

 

 

Gruppo Societario da manuelros.it

Da “Gruppo” su manuelros.it

http://manuelros.it/

http://manuel-ros.com/

http://www.holmarholding.com/

http://www.finsorholding.com/

http://www.finvest-holding.com/

http://www.remarholding.com/

http://www.remarfund.com/

http://www.remarfx.com/

http://www.remarpetroleum.com/

http://www.remarproperties.com/

http://remarindustries.com/

http://www.amorecollezioni.co.uk/

TUTTE QUESTE AZIENDE SONO FITTIZIE;

TUTTI QUESTI SITI SONO AUTOPRODOTTI DA MANUEL ROS E NON RAPPRESENTANO NULLA, RAPPRESENTANO SOLO LE PSICOPATICHE E MALATE FANTASIE DI GRANDEZZA E RICCHEZZA DI MANUEL ROS.

TUTTO QUESTO È UN CASTELLO DI CARTE DI UN COLOSSO DI ARGILLA;

TUTTO QUESTO È COMPLETAMENTE FALSO, È TUTTA UNA INVENZIONE DI MANUEL ROS PER OTTENERE FIDUCIA E CREDIBILITÀ PER PROSEGUIRE NELLA SUE DISONESTE ATTIVITÀ.

il castello di carte del colosso di argilla 10

MANUEL ROS: CONOSCERLO PER NON CASCARCI !!!

MANUEL ROS: CONOSCERLO PER NON CREDERGLI !!!

Questo post è pensato, scritto e redatto on-line su questo blog dal sottoscritto, Stefano Fontana, in base agli articoli della Costituzione Italiana:
Art. 21 –  « Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. »
Art. 24 « Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento. »

MANUEL ROS & MATTEO ROS: The Stan Laurel & Oliver Hardy of the fraud !!

MANUEL ROS & MATTEO ROS: The Stan Laurel

& Oliver Hardy of the fraud !! Do not believe these two fraudsters !!

They are dishonest and hustlers, their are two fraudsters. An organized and cohesive gang that has the sole purpose of appropriate the your values, on your savings and your dignity.

08apr2010 Arresto Manuel Ros_ il film di sanremonews alle Iene di Italia 1

08apr2010 Arresto Manuel Ros_ il film di sanremonews alle Iene di Italia 1

Il Secolo XIX del 10nov10 edizione di Imperia e Sanremo, pag. 19 - Regala la "500" al nonno con un falso bonifico bancario.

Il Secolo XIX del 10nov10 edizione di Imperia e Sanremo, pag. 19 – Regala la “500” al nonno con un falso bonifico bancario.

MANUEL ROS: KNOWING TO DISBELIEVE HIM !!!

L'imputato (Manuel Ros) è in carcere a Grasse (Francia) rinviato il processo per truffa ad Auto 3 di Sanremo

Sanremo 06apr09 – L’imputato (Manuel Ros) è in carcere a Grasse (Francia) rinviato il processo per truffa ad Auto 3 di Sanremo

Manuel Ros - In the race of excellence, there is no finish line (1)

Manuel Ros – manuelros.it/home “In the race of excellence, there is no finish line”

MANUEL ROS: KNOWING TO DISBELIEVE HIM !!!

www.nicematin.com 06/11/2010 - Cannes: 35000 euro di acquisti effettuati con carte rubate.

http://www.nicematin.com 06/11/2010 – Cannes: 35000 euro di acquisti effettuati con carte rubate.

sanremonews.it del 26lug2010 - Sanremo: ricorso respinto e manuel ros viene estradato.

sanremonews.it del 26lug2010 – Sanremo: ricorso respinto e manuel ros viene estradato.

MANUEL ROS: KNOWING TO DISBELIEVE HIM !!!

MANUEL ROS & MATTEO ROS: i Stan Laurel & Oliver Hardy della truffa!!

MANUEL ROS e MATTEO ROS: gli Stanlio e Ollio della truffa!?!

Il 1 luglio incredibilmente Manuel Ros ha aperto un altro blog a mio nome: https://stefanofontanasite.wordpress.com/   – ne aveva aperto uno anche anni addietro -. Su questo sito sono rappresentato attraverso delle foto prelevate dal mio profilo su Facebook come un delinquente, ladro, truffatore, pedofilo, maniaco, cinico e avido di denaro.

Bravo Manuel ROS, ottima idea!! E tu Matteo ROS, dacci la conferma che è un’ottima, grande idea!?! Ecco, bravi, bravi; veramente un’ottima idea!!!

images (G)

Guarda Matteo come sono bravo!! Sì Manuel, sei un vero fenomeno!?!

In verità Manuel Ros e i complici/parenti non fanno altro che descrivere loro stessi!?!

Rimandi ai vecchi articoli su QUESTO MIO Blog:

https://fontanastefano.wordpress.com/2009/06/12/manuel-ros-processato-per-truffa-vittima-axl-digital-service-tribunale-di-sanremo/
https://fontanastefano.wordpress.com/2010/03/26/sanremo-25-marzo-2010-manuel-ros-tratto-in-arresto-dai-carabinieri-su-rogatoria-internazionale-dellautorita-giudiziaria-francese/
https://fontanastefano.wordpress.com/2010/11/17/capi-di-imputazione-per-frode-manuel-ros-e-stato-condannato-dal-tribunale-penale-di-grasse-in-francia-a-trenta-mesi-di-prigione-e-15-000-euro-di-multa-www-nicematin-com-06112010-cannes-35000/
https://fontanastefano.wordpress.com/2010/11/10/tribunale-di-sanremo-10-novembre-2010-il-processo-a-manuel-ros-per-la-truffa-ad-auto-3-e-rinviato-al-28-marzo-2011/
https://fontanastefano.wordpress.com/2011/10/22/lariviera-netweek-it-del-21ott2011-manuel-ros-il-re-delle-truffe-accusato-di-stupro/
https://fontanastefano.wordpress.com/2009/08/28/un%E2%80%99altra-memorabile-interpretazione-di-manuel-ros-bravo-braavooo-braaavooooo/
https://fontanastefano.wordpress.com/2010/03/25/24-marzo-2010-manuel-ros-alle-iene-di-italia-1/
https://fontanastefano.wordpress.com/2010/03/26/sanremo-25-marzo-2010-manuel-ros-tratto-in-arresto-dai-carabinieri-su-rogatoria-internazionale-dellautorita-giudiziaria-francese/

QUESTI MIEI ARTICOLI SU QUESTO BLOG SONO SUPPORTATI DA PROVE INCONFUTABILI, VERBALI DELLE FORZE DELL’ORDINE E ALTRI ARTICOLI DI GIORNALISTI PROFESSIONISTI!?!

Nel blog creato da Manuel ROS e famigliari/complici invece lanciano accuse e insinuazioni nei miei confronti prive di ogni fondamento e nell’incredibile tentativo di valorizzare queste ignobili e assurde accuse Manuel Ros coinvolge anche i miei affetti, il mio lavoro, le mie passioni, le mie attività. Il mio passato e il mio presente, le mie priorità e le mie attività: mia figlia Giulia,  il mio lavoro come Locksmith, la mia attività come Volontario della Croce Rossa Italiana e, ancora più incredibilmente, addirittura anche la mia ex-moglie e madre di mia figlia, il mio ex socio e fratello Marco, una lontana parente della mia ex-moglie che è commercialista  (Sabrina non è ne mia cugina e neppure cugina della madre di mia figlia). Riesce persino a mettere il sottoscritto in relazione a delle bande di ladri e rapinatori operanti nel territorio dove abito e lavoro.

Tutto questo perché, per quale motivo arrivano a sputare addosso a me tanto veleno?

Perché MANUEL ROS è arrivato alla frutta!! E con Manuel Ros sono arrivati alle ultime risorse anche i suoi parenti/complici!!

MANUEL ROS è proprio arrivato alla frutta!! Certo è frutta di alta qualità, visto che vive da ormai 3 anni negli Emirati Arabi, a Dubai per la precisione, con i proventi delle sue truffe, appropriazioni indebite, documenti falsi (assegni, bonifici, fideiussioni, ecc.) e di altri innumerevoli reati posti in essere da Manuel Ros stesso e dai suoi complici e famigliari.

Adesso però deve essere arrivato proprio allo stremo delle forze e delle risorse, anche perché sicuramente anche negli Emirati Arabi Uniti si saranno accorti con chi hanno a che fare, chi hanno nel loro Paese e come agiscono e si comportano.

Manuel ROS si ripresenta come consulente finanziario globale alla ricerca di nuove vittime della sua avidità  – il sito della Remar a Dubai è stato cancellato e i telefoni fissi disattivati. Tutti i suoi collaboratori sono scappati, sono costantemente in contatto con alcuni ed alcune ex dipendenti ed ex collaboratori della loro società. Sono stato da loro contattato attraverso la mail di questo blog -.

Attraverso questa operazione  – chiamiamola “marketing di se stesso” –  Manuel ROS cerca di trovare nuove vittime in ambito globale.

Manuel Ros - la corsa alla ricerca dell eccellenza non ha mai fine (3)

MANUEL ROS: “La corsa alla ricerca dell’eccellenza non ha mai fine”

Ma quali uffici in giro per il mondo! Ma quali centinaia di dipendenti e collaboratori! Ma quali transazioni finanziarie e immobiliari potranno mai effettuare! Ma quali investimenti potranno mai proporre!

Alla REMAR di Dubai vi erano una quarantina di persone  – giovani, inesperte e sottopagate –  che non avevano nulla da fare tutto il giorno. Era tutta una messa in scena di Manuel Ros e complici per creare dei presupposti proprio per trovare nuova credibilità per poi operare come fanno al loro solito: prendono i soldi e i valori che sono riusciti ad accumulare e si spostano in un’altra città o Stato che consente loro di rincominciare daccapo.

 

Concretizzare i propri progetti è realizzare se stessi?

Dal blog di Manuel Ros: http://manuelros.it/biografia

Non è importante dove si ci si è fermati, ma dove si vuole arrivare.

Concretizzare i propri progetti è realizzare se stessi.

Ecco, voglio rivolgere a Manuel Ros queste sue sagge massime di vita come delle domande:

Manuel dovunque tu sia, adesso dove vuoi arrivare?

Manuel Ros concretizzare i tuoi progetti è stato realizzare te stesso?

Ti faccio degli esempi sui progetti che hai concretizzato tempo addietro e che evidentemente ora realizzano te stesso:

nel 2008 hai denunciato lo smarrimento di un intero blocchetto degli assegni. Dopo questo hai continuato a compilare e consegnare come valore molti di questi assegni. Il risultato è stato che tutte quelle persone e aziende che hanno ricevuto e poi regolarmente versato questi assegni su un conto corrente bancario si sono ritrovati a rispondere dell’ipotesi di reato di ricettazione.

assegno di Manuel Ros alla Enjoy Yacht (A)

Uno degli assegni emessi da manuel ros nel 2008 e di cui il ros manuel stesso aveva denunciato lo smarrimento dell’intero blocchetto.

Anche quando il 31 Maggio 2007 la Polizia di Stato italiana ti ha sequestrato un’automobile e documenti vari fra cui assegni, valori e fotocopie della Carta d’Identità e certificato di attribuzione del codice fiscale italiano riguardanti: Manuel Ros nato e residente a Torino.

Anche in questo caso hai realizzato te stesso concretizzando i tuoi progetti, ma nel primo caso addossando le tue colpe ad altri, inconsapevoli di avere a che fare con uno come te  – ci siamo ritrovati tutti a rispondere del reato di ricettazione –  e nel secondo caso hai realizzato te stesso concretizzando i tuoi progetti, ma con un’identità che non era tua.

 

 

verbali sequestro a Manuel Ros (A) (2)

verbali sequestro a Manuel Ros (B)

verbali sequestro a Manuel Ros (C) (2)

 

 

verbali sequestro a Manuel Ros (D) (2)

Perciò non è affatto come sostieni: nel 2008 viene coinvolto in una serie di vicende giudiziarie in Italia. Per il semplice fatto che le vicende giudiziarie sei tu ad averle fatte passare a tutti quelli, me compreso, che hanno avuto a che fare con te e i tuoi famigliari/complici.

Continui imperterrito a riferirti a te stesso alla terza persona singolare, fra poco presumo che incomincerai a farlo sempre alla terza persona, ma al plurale. Come se tu ti ritenessi un padreterno e, secondo me, già adesso è così.

Altro fatto importante: non è vero che sei laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Torino o altra Università italiana.

Al telefono ti avevo detto e adesso lo ribadisco: vergognati, truffatore da quattro soldi, VERGOGNATI!!

By Manuel Ros blog: http://manuelros.it/biography

It is not important where you stopped, but where we want to go.

Realising their projects is self-fulfillment.

Here, I want to address to these Manuel Ros its maximum life wise as orders:

Manuel wherever you are, where you’re going now?

Manuel Ros realize your projects was to set yourself?

I’ll give examples of projects that have materialized some time ago and now obviously realize yourself:

in 2008 you have reported lost an entire checkbook. After that you have continued to complete and deliver as many of these checks value. The result was that all those people and companies who have received and then regularly paid these checks on a bank account were left to answer the hypothesis of stolen goods.

Even when 31 May 2007 the Italian State Police has seized you a car and various documents including checks, values and photocopy of ID card and certificate of assignment of the Italian tax code concerning: Manuel Ros born and resident in Turin.

Again you have made yourself materializing your project, but in the first case by laying your sins to others, unaware of having to deal with someone like you, and in the second case you have made yourself materializing your project, but with a ‘identity that was not yours.

Therefore it is not at all as you say: in 2008 he was involved in a series of legal proceedings in Italy. For the simple fact that the legal proceedings are you to having them go to all those, including myself, who have had to do with you and your family / accomplices.
Continue undaunted to refer to yourself in the third person singular, soon I assume that you will begin to do so always in the third person, in the plural. As if you were an God and, in my opinion, It is already so.
Another important fact: It is not true that you graduate in Law from the University of Turin and other Italian universities.
I told you on the phone and now I repeat:

SHAME, two-bit fraudster;

SHAME, scammer from peanuts !!

 

Gli “allestimenti di Camouflage” dell’Expo come le scenografie dei film spaghetti western.

Quello che viene chiamata operazione “Camouflage” all’Expo non è altro che l’ennesima farsa in cui il made in Italy eccelle nel mondo.

“Camouflage” è un elegante francesismo per indicare i mascheramenti con cui nascondere ai visitatori le opere che il 1° maggio, quando si aprirà l’esposizione, non saranno terminate. È l’ultimo bando indetto da Expo SpA, più di 1 milione di euro, di cui 54 mila di oneri di sicurezza: per “allestimenti di quinte di camouflage”. Praticamente scenografie teatrali.

È così, l’Expo sarà un set cinematografico, tipo quelli delle città inesistenti degli spaghetti western.

set cinematografico western a Cinecittà World

set cinematografico western a Cinecittà World

Una città al momento finta, che esiste, ma come l’intero nostro Paese, solo nelle fantasie di chi ci governa e di chi stacca questi lucrosi contratti. Ma poi con il tempo la città inesistente diventerà una città fantasma.

set cinematografico western a Cinecittà World

set cinematografico western a Cinecittà World

Il bando precisa che la fornitura sarà consegnata secondo le esigenze che si manifesteranno e che “gli interventi sono da realizzare in numerosi punti del sito Expo, la cui definizione è per ovvie ragioni dipendente dal verificarsi o meno di situazioni di necessità”. Insomma: bisognerà correre qua e là a coprire i buchi, a camuffare le incompiute.

Il costo per la fornitura delle pezze che si metteranno sulle zone non finite è stimato in 100 euro per metro quadro. Se ne deduce, fatti i calcoli, che le aree da camuffare potrebbero essere di circa 11 mila metri quadrati.

Il reale stato del cantiere sembra diventato una faccenda top secret.

La data di fine lavori per Palazzo Italia, l’edificio più importante dell’Expo, vetrina mondiale del Paese che ospita l’evento, è indicata al 18 aprile; la consegna del rivestimento era fissata per il 16 dicembre, ma gli operai stanno ancora mettendo in posizione i 920 grandi pannelli della copertura. La realizzazione dei vari edifici del Cardo, luogo del Padiglione Italia e riservato alle eccellenze agroalimentari made in Italy, è prevista per il 30 aprile 2015: si può constatare che i lavori sono molto indietro.

Il termine indicato per gli scavi e le fondazioni dei padiglioni esteri è assurdo: consegna 1 agosto 2015, quando l’Expo sarà già iniziato da tre mesi. Addirittura per il 14 agosto la data fine lavori prevista per la Via d’Acqua e il lotto Anello verde azzurro (il canale che corre attorno al sito e alimenta il laghetto detto Lake Arena) con al centro l’Albero della vita.

Dobbiamo tenere in considerazione che il bando sulle aree Expo era andato deserto: nessun privato si è mostrato interessato a presentare un’offerta per dare vita a un’operazione immobiliare che in tempi di crisi attira ben pochi. Così accanto alle inchieste giudiziarie, alle spese supplementari per la bonifica e la pulizia delle aree e i ritardi per arrivare pronti all’inaugurazione del primo  maggio 2015, cosa ce ne faremo del milione di metri quadri fra Milano e Rho una volta che i padiglioni verranno smontati?

città fantasma

città fantasma

città fantasma

città fantasma

profilo della REMAR Trading LLC sul sito indeed.ae - Fondatore e Chairman e CEO della Remar è Manuel Ros

Manuel Ros: truffatore patologico affetto da azzardopatia.

Manuel Ros ha dimostrato, dimostra e continuerà a dimostrare la sua totale incapacità e mancanza di volontà ad accettare la realtà. Da qui la fuga dalla realtà che Manuel Ros costantemente opera. Manuel Ros non ha la minima empatia nei confronti di nessuno, esiste solo se stesso, le sue esigenze, i suoi desideri, la sua personalità, la sua presenza e ha valore solo ciò che dice e decide lui stesso.

Manuel Ros soffre di insicurezza emotiva. Manuel Ros è un truffatore compulsivo e si sente emozionalmente a suo agio solo quando è in azione con le sue truffe e la costruzione e il mantenimento di questo suo personaggio fantastico, una sorta di supereroe della Finanza, del mercato immobiliare internazionale e della compra/vendita di prodotti e materie prime.

Manuel Ros è immaturo. Il desiderio fortemente e tenacemente perseguito di ottenere fama e ricchezza senza grossi sforzi da parte sua è una caratteristica tipica dei giocatori compulsivi. Manuel Ros non vuole crescere e cerca di evitare le responsabilità della maturità scommettendo non su un giro della ruota della fortuna di una roulette o sul giro di carte di una partita a poker, ma Manuel Ros scommette sulla credibilità del suo personaggio, il supereroe della Finanza e dell’Economia.

Profilo della REMAR GROUP sul sito indeed.ae - Fondatore, Chairman e CEO della REMAR GROUP è Manuel Ros. Profile of REMAR GROUP website indeed.ae - Founder, Chairman and CEO of REMAR GROUP is Manuel Ros.

Profilo della REMAR GROUP sul sito indeed.ae – Fondatore, Presidente e CEO (Amministratore Delegato) della REMAR GROUP è Manuel Ros. – Profile of REMAR GROUP website indeed.ae – Founder, Chairman and CEO of REMAR GROUP is Manuel Ros.

Questo personaggio interpretato da Manuel Ros vuole essere a tutti i costi un “pezzo da novanta” in ogni situazione: sul posto di lavoro, al ristorante, nel locale alla moda, sui social network… Manuel Ros, il supereroe, ha tutto più degli altri!! La fidanzata più bella, l’auto più costosa, l’abito più bello, l’orologio più appariscente. Tutti gli sguardi e le invidie sono solo per lui.

E questo perché?? Perché Manuel Ros ha questo atteggiamento così emotivamente insicuro, immaturo ed è incapace di accettare la realtà?? Perché Manuel Ros è cresciuto in una famiglia di nomadi giostrai e, girovagando in giro per l’Italia e parte dell’Europa, è cresciuto guardando ed invidiando le case, le auto e le fidanzate degli altri!?!

Manuel Ros è disposto a fare qualsiasi cosa, spesso di natura illegale e antisociale, per ottenere tutto ciò che desidera e per mantenere questa immagine che vuol far apparire verso gli altri.

Manuel Ros si vede come un filantropo e una persona piena di fascino. 

Manuel Ros sogna di regalare alla sua famiglia ed agli amici posizioni di prestigio nelle sue attività, delle auto sportive, case di lusso, orologi costosi ed altri articoli di prestigio che si può permettere solo lui.

Manuel Ros immagina se stesso di condurre una vita felice, permessa dalle grosse somme di denaro vinte grazie al suo “sistema” (il vivere alle spalle degli altri). Lunghe schiere di dipendenti, di collaboratori, di fornitori, camerieri, attici, bei vestiti, belle donne, amici brillanti, yacht, aereo personale e giri del mondo sono solo alcune delle cose meravigliose che Manuel Ros questo supereroe della Finanza e dell’Economia mondiale si può permettere e noi poveretti qualunque possiamo solo sognare e invidiare!!

Profilo della REMAR Group su linkedin.com - il CEO della REMAR, Manuel Ros, sostiene di avere oltre 200 dipendenti e più di 20 sedi sparse in tutto il mondo! Profile of REMAR Group on linkedin.com - CEO REMAR, Manuel Ros, claims to have over 200 employees and more than 20 offices around the world!

Profilo della REMAR Group su linkedin.com – il CEO della REMAR, Manuel Ros, sostiene di avere oltre 200 dipendenti e più di 20 sedi sparse in tutto il mondo! – Profile of REMAR Group on linkedin.com – CEO REMAR, Manuel Ros, claims to have over 200 employees and more than 20 offices around the world!

REMAR, Manuel Ros, annuncia la partecipazione della REMAR alla Fiera: International Property Show (IPS) a Dubai dal 30 Marzo al 1 Aprile e poi elenca delle ricerche del personale della REMAR - Profile of REMAR Group on linkedin.com - CEO REMAR, Manuel Ros, announces the participation of REMAR at the Fair: International Property Show (IPS) in Dubai from March 30 to April 1 and then lists the research staff of REMAR

Profilo della REMAR Group su linkedin.com – il CEO della REMAR, Manuel Ros, annuncia la partecipazione della REMAR alla Fiera: International Property Show (IPS) a Dubai dal 30 Marzo al 1 Aprile e poi elenca delle ricerche del personale della REMAR – Profile of REMAR Group on linkedin.com – CEO REMAR, Manuel Ros, announces the participation of REMAR at the Fair: International Property Show (IPS) in Dubai from March 30 to April 1 and then lists the research staff of REMAR

Pateticamente, però, sembra che nessuna iniziativa imprenditoriale sia grande abbastanza da rendere reale anche il più piccolo di questi sogni.

Quando  Manuel Ros vive, vive per sognare sogni ancora più grandi.

Manuel Ros quando perde o viene scoperto vive nella disperazione più cupa, e nella profondità della sua disperazione, vede il male che vogliono gli altri nei suoi confronti, e, mentre  il suo mondo fantastico si frantuma, Manuel Ros può arrivare ad essere pericoloso perché la sua ira e la sua disperazione è indescrivibile e incalcolabile. 

Tristemente, adesso a Dubai, Manuel Ros combatte per rifarsi. Ha colossali debiti e ha sogni ancora più grandi da realizzare e, naturalmente, soffre  ancora di più.

Nessuno può riuscire a convincere Manuel Ros che i suoi grandi schemi non diventeranno mai realtà.

Manuel Ros  seguiterà a credere che questi sogni e questi progetti si realizzeranno. Perché senza questo mondo di sogno la vita per Manuel Ros non sarebbe tollerabile.

Ho passato tanto tempo a pensare come fargliela pagare, ma adesso basta!! Nei confronti di Manuel Ros e dei suoi parenti/complici provo solamente tanta pena e compassione.

La vera condanna a cui questa banda di disonesti parassiti mi auguro debbano essere condannati è, “semplicemente”, condurre una vita normale. Quella vita da cui cercano disperatamente di allontanarsi.

Una vita in cui devi abitare in una casa normale, hai un’utilitaria o al massimo un’ auto piccola o media, come fidanzata una donna normale e, soprattutto, paghi le bollette con i tuoi soldi e quando compri qualcosa o richiedi dei servizi a qualcuno: glieli paghi!?! Con soldi veri, non come è solito fare Manuel Ros: con assegni a vuoto, con assegni denunciati smarriti, bonifici falsi, bonifici falsificati, fideiussioni false, carte di credito rubate, crediti inesistenti.

Manuel Ros has shown, demonstrated and continue to demonstrate his complete inability and unwillingness to accept reality. Hence the escapism that Manuel Ros constantly work. Manuel Ros has not the slightest empathy for some, there is only him, his needs, his desires, his personality and his presence and has value only what he says and decides himself.

Manuel Ros suffering from emotional insecurity. Manuel Ros is a compulsive fraudster and feels emotionally comfortable only when it is in action with his scams and construction of its fantastic character (a sort of superhero of Finance, the international real estate market and the buying / selling of products and materials first).

Manuel Ros is immature. The desire strongly and tenaciously pursued to achieve fame and wealth without much effort on his part is a typical characteristic of compulsive gamblers. Manuel Ros does not want to grow up and try to avoid the responsibilities of maturity not betting on a turn of the wheel of fortune of a roulette wheel or the turn of a card game of poker, but Manuel Ros bet on the credibility of his character (the super hero Finance and Economy).

This character wants to be at all costs a “bigwig” in every situation: the workplace, the restaurant, the trendy, on social networks …

We are all here together? Manuel Ros, the super hero, has everything most of the other !! Girlfriend more beautiful, the most expensive car, the most beautiful dress, the watch more flashy. All eyes and envy are just for him.

And this is why ?? Why Manuel Ros has this attitude so emotionally insecure, immature and unable to accept the reality ?? Why Manuel Ros has grown into a family of nomads giostrai and, wandering around Italy and parts of Europe, grew up watching and envying the houses, cars and girlfriends of the other!?!

Manuel Ros is willing to do anything, often illegal and anti-social nature, to keep this image that wants to appear to others.

Manuel Ros sees himself as a philanthropist and a person full of charm.

Manuel Ros dreams to give to his family and friends prestigious positions in its activities, the new sports cars, apartments and luxury homes, expensive watches and other luxury items that you can only afford him.

Manuel Ros imagines himself to lead a happy life, permitted by the large sums of money won thanks to his “system” (the live off of others). Long rows of employees, co-workers, vendors, waiters, penthouses, nice clothes, brilliant friends, yachts, personal aircraft and world tours are just some of the wonderful things that this super hero of Finance and Economy and the world can afford us poor whatever we can only dream and envy !!

Pathetically, however, it seems that no business initiative is large enough to make it real, even the smallest of these dreams.

When Manuel Ros lives, he lives to dream even bigger dreams.

Manuel Ros when he loses or is discovered living in the darkest despair, and in the depth of his despair sees evil who want others to him, and, while his fantasy world shatters, Manuel Ros can get to be dangerous because its anger and despair is indescribable and incalculable.

Sadly, now in Dubai, Manuel Ros struggles to rebuild. Has huge debts and even bigger dreams to be realized and, of course, suffer even more.

No one can succeed in convincing Manuel Ros that his grand schemes will never become reality.

Manuel Ros will continue to believe that these dreams and these projects will be realized. Because without this dream world life for Manuel Ros would not be tolerable.

I spent so much time thinking about how to make them pay, enough is enough !! Against Manuel Ros and his relatives / accomplices I try only so much pain and compassion.

The real sentence that this gang of dishonest parasites I hope to be sentenced is, “simply” lead a normal life. That life which are desperate to get away. A life where you have to live in a normal house, you have a subcompact or at most a ‘small or medium car, a normal woman as a girlfriend and, above all, pay your bills with your money and when you buy something or request services in someone pay them to him!?! Real money, not how you usually do with bad checks, with reported lost checks, wire transfers false, falsified wire transfers, bank guarantees false, stolen credit cards, credits inexistent.

Dieci domande a Manuel Ros: 1- Le risposte alla “Comunicazione Importante” di Manuel Ros, sono state evase?

Dieci domande a Manuel Ros:

1 – Le risposte alla “Comunicazione Importante” di Manuel Ros, sono state evase?

Quasi 4 anni fa Manuel Ros dal carcere di Grasse aveva inviato una “Comunicazione Importante” dove, fra le altre cose, prometteva di rimborsare tutto a chi avesse inviato dati ed elenco dei conti in sospeso. Come avevo fatto notare subito, vedi il post relativo: 

https://fontanastefano.wordpress.com/2011/08/02/comunicazione-importante-a-tutti-i-creditori-e-interlocutori-manuel-ros-il-re-dei-bugiardi-e-degli-infami-torna-a-farsi-sentire/  

questa proposta non era stata inviata a tutti i creditori e a tutti i truffati, ma solo a qualcuno dei truffati da Manuel Ros e dai suoi parenti/complici.

Comunque a tutt’oggi a nessuno di coloro che hanno inviato i dati non è stato fatto alcun bonifico.

Considerato che loro, i truffati,  si sono impegnati a non chiedere mai nulla, come da indicazione di Manuel Ros stesso, pena la risoluzione dell’accordo.  

Vedi le clausole che sono da firmare all’atto di questo fantomatico accordo, cito solo le più rappresentative:

… di accettare la proposta e le presenti condizioni di pagamento essendo a conoscenza fin da ora che il versamento monetario sarà eseguito dal conto corrente bancario intestato allo stesso Manuel Ros a mezzo bonifico bancario direttamente sul conto corrente del creditore così meglio descritto …..

… che sono a conoscenza del fatto che non sono stati dichiarati i tempi di esecuzione del pagamento bancario dalla data d’invio e ricezione tra le parti del presente documento; accettando pertanto fin da ora la naturale tempistica necessaria al sig. Manuel Ros per eseguire quanto facente parte del presente accordo;

… ed accetto formalmente che in contropartita, mi impegno fin  da ora a non tenere comportamenti sotto l’insegna dell’insistenza atta ad avere informazioni sullo stato di pagamento evitando di telefonare, scrivere ed interpellare sia il sig. Manuel Ros che il suo Studio Legale, nonché l’Avvocato che ha in carico la gestione delle pratiche, pena l’annullamento delle volontà e pretese di qualsivoglia natura da parte del sottoscritto e del sig. Manuel Ros.

A questo punto sono io che chiedo e insisto:

2 – Manuel Ros quando paghi tutti quelli a cui hai promesso di rimborsare tutto?

Farei anche altre domande, del tipo:

3 – Manuel Ros adesso dove sei?

4 – Manuel Ros adesso quale mestiere fai?

5 – Manuel Ros stai pagando tutti i tuoi fornitori, collaboratori e dipendenti?

6 – Manuel Ros hai affittato degli immobili?

7 – Manuel Ros hai noleggiato degli autoveicoli?

8 – Manuel Ros alloggi in qualche albergo e mangi in qualche ristorante, se sì, li hai pagati?

9 – Manuel Ros usi delle carte di credito, se sì, a chi sono intestate?

10 – Manuel Ros, non avevi detto che avresti pubblicato, da una nota Casa Editrice, la tua autobiografia, intitolata “NATO GRANDE”? Quando uscirà nelle librerie?

https://fontanastefano.wordpress.com/2014/03/01/manuel-ros-non-doveva-pubblicare-la-sua-autobiografia-intitolata-nato-grande/  

Ten questions to Manuel Ros: 1 – The answers to the “Important Notice” Manuel Ros, were answered?

Almost four years ago Manuel Ros from prison in Grasse had sent a “Communication Important” where, among other things, promised to repay all those who had sent data and list of outstanding accounts. As I pointed out at once, see the related post: https://fontanastefano.wordpress.com/2011/08/02/comunicazione-importante-a-tutti-i-creditori-e-interlocutori-manuel-ros-il-re-dei-bugiardi-e-degli-infami-torna-a-farsi-sentire/  This proposal had not been sent to all creditors and all cheated, but only to some of cheated by Manuel Ros and his relatives / associates.

However, as yet none of those who sent the data was not made any bank. Since them, the scammed, have pledged not to ask for anything, as indicated by Manuel Ros same, otherwise the termination of the Agreement.

See terms which have been signed at the time of this elusive agreement, cite only the most representative:

… To accept the proposal and the present conditions of payment being aware right now that the monetary payment will be executed by the bank account held by the same Manuel Ros by bank transfer directly to the account of the creditor thus better described …

… Who are aware of the fact that were not reported execution times of the bank payment from the dispatch and receipt by the parties of this document; accepting therefore from now the natural timing necessary to Mr. Manuel Ros to perform as part of this Agreement;

… And formally accept that in return, I promise from now on not to behave under the banner of the insistence likely to have information on the status of payment avoiding to call, write and call both Mr. Manuel Ros that his law firm, and the lawyer who is in charge of the management practices, will be void and claims of any kind on the part of the undersigned and Mr. Manuel Ros.  

At this point it is I who ask and insist:

2 – Manuel Ros when you pay all those to whom you promised to repay all?

I would also other questions, such as:

3 – Manuel Ros now where are you?

4 – Manuel Ros now what job you do?

5 – Manuel Ros’re paying all your suppliers, partners and employees?

6 – Manuel Ros property you rented?

7 – Manuel Ros have rented motor vehicle?

8 – Manuel Ros accommodation in some hotels and eat in a restaurant, if so, did you get paid?

9 – Manuel Ros use of credit cards, if so, who are they headed?

10 – Manuel Ros, you said that you would have published, a note from the publishing house, your autobiography, titled “NATO GRANDE” (Born Biggest)? When it comes out in bookstores? https://fontanastefano.wordpress.com/2014/03/01/manuel-ros-non-doveva-pubblicare-la-sua-autobiografia-intitolata-nato-grande/